Ebbene si , oggi ti svelerò qualche trucchetto per capire se state ricevendo la massima qualità di cura per la tua bocca. Non dico che il tuo dentista non faccia tutto quello che gli è possibile per salvare e curare al massimo i tuoi denti, ci mancherebbe, ma è bene che sia aggiornato su quelli che sono oramai considerati i MUST HAVE in uno Studio con la S maiuscola e che fornisca un servizio completo a 360 gradi. Non è assolutamente possibile erogare odontoiatria di ECCELLENZA senza tutto questo e vi chiarirò facilmente il motivo.
Una delle primissime cose che si deve avere è :

LA DIGA DI GOMMA

La diga è un telino come quello che vedi nella foto sopra che il dentista dovrebbe sempre montare prima di eseguire otturazioni o devitalizzazioni; la percentuale di dentisti che la usano è molto bassa; ma sicuramente la percentuale si alza tra i colleghi che frequentano congressi delle principali associazioni scientifiche di odontoiatria e che si aggiornano quotidianamente. Quando un paziente arriva al mio studio spesso fa la faccia incredula non appena gli faccio vedere questo ausilio senza il quale è assolutamente impossibile lavorare, ma non lo dico io, ma decenni di letteratura su pubmed, la più importante banca dati biomedica accessibile gratuitamente on line. Per non tediarvi faccio la ricerca per voi: il tutto si riassume affermando all’unanimità che, senza di questa, la qualità quando si ricostruisce un dente o lo si devitalizza si abbassa perché decresce il “survival rate” (che sarebbe il tasso di sopravvivenza del dente) per motivi molto banali:

RICOSTRUZIONE : non si usa più l’amalgama, quello che alcuni chiamano “ piombo” , e quello che usiamo oggi è un materiale che si chiama resina composita che agisce per mezzo di un adesivo…. Cosa succede all’adesivo se un pò di saliva o l’umidità stessa della bocca (provate a espirare su un vetro, ma aumentatene la potenza perchè i materiali sono dentro la bocca) va sul materiale mentre lo facciamo indurire? Semplice, la vostra ricostruzione ha un’altissima probabilità di non durare più di 2 anni. Motivo spiegato per cui alcuni colleghi pensano che i nuovi materiali non siano efficienti come quelli vecchi. Ebbene si sbagliano.

DEVITALIZZAZIONE : quando si devitalizza un dente dovreste sapere che in realtà non è che il dentista semplicemente “mi ha tolto il nervo” ma in realtà stiamo andando a decontaminare tutto il sistema canalare (ogni radice di un dente ha una o più canali dove si trovano il nervo e i vasi), ma da cosa? Semplice… dai batteri; e guarda un po’, cosa c’è nella saliva? Scommetto che avete capito ☺ Tutto quel tempo per disinfettare e poi ci facciamo fregare dalla saliva?

Altre motivazioni non meno importanti :

protegge le guance e la lingua dagli strumenti rotanti
retrae i tessuti evitando la necessità di avere in bocca sempre cotone aspiratore e tutto il resto
evita l’ingestione di strumenti odontoiatrici o mercurio presente nelle vecchie otturazioni in amalgama

ORA VENIAMO AL PERCHE’ NON USARLA : nessuna buona ragione. A volte capita che sia molto difficile inserirla, denti molto distrutti o pazienti claustrofobici o difficoltà all’apertura della bocca. Di solito chi non la usa accampa decine di scuse per affermare erroneamente che non usarla sia la stessa cosa!

Se non hai mai visto usare la DIGA SPERO SIA PERCHE’ NON VAI MAI DAL DENTISTA. Se invece quando hai ricostruito o devitalizzato un dente non c’era, fatti due domande…. E trova le giuste risposte.

Lascia un commento